sabato 13 aprile 2019

Fabio Marazzoli: Cantagallo e Tombolo: illustri conosciuti

Fabio Marazzoli: Cantagallo e Tombolo: illustri conosciuti: Come ho detto prima anche il commissario Cantagallo conosce benissimo l'investigatore Tombolo e ve lo dimostro in questo post riport...

Fabio Marazzoli: Tombolo e Cantagallo: illustri conosciuti

Fabio Marazzoli: Tombolo e Cantagallo: illustri conosciuti:


Tombolo e Cantagallo: illustri conosciuti




La scorsa settimana ho inserito nella pagina Facebook del commissario Cantagallo un post 
del nuovo giallo dell'investigatore Tombolo, che per i disattenti s'intitola "UNA FILASTROCCA DI 
CRIMINI E DELITTI". Voi vi chiederete, perché? Perché il ruvido investigatore privato conosce il 
commissario di Collitondi. Sa benissimo che poco lontano da lì, a Castiglioni Marina, il poliziotto 
toscano quando è in ferie viene coinvolto dai Carabinieri del paese nelle indagini  di omicidi o 
presunti tali di cui loro non hanno la necessaria esperienza e, diciamola tutta, neanche la capacità 
di venirne a capo.  
Per questa ragione, da questo momento, viene stabilita una stretta comunicazione (anche e 
soprattutto per promuovere la lettura dei loro nuovi gialli) fra i due personaggi che indagano in 
Toscana in luoghi diversi ma che si conoscono almeno di fama da quanto viene riportato sui 
quotidiani locali regionali. Infatti anche il commissario Cantagallo conosce benissimo 
l'investigatore Tombolo e ve lo dimostrerò nel prossimo post. 
Più sotto ho riportato un estratto dal nuovo libro dove Tombolo, mentre ragiona con 
il suo aiutante ombra Prospero Buontempo, pensa al commissario Cantagallo. 
Buona lettura.

Questo e non solo questo è "UNA FILASTROCCA DI CRIMINI E DELITTI
il giallo del caso della costa dell'investigatore Tombolo che è stato 
pubblicato da Lello Lucignano della LFA Publisher di Caivano, Napoli.

domenica 31 marzo 2019